Home

Storia e recupero

Il museo

Assam

I quaderni del Forte

Aperture e Orari

I Link

Tra Ottocento e Prima Guerra Mondiale

A metà degli anni novanta il forte fu efficacemente armato e presidiato da un presidio di circa duecento uomini; inoltre in caso di necessità vi era la possibilità di ospitare paglia a terra altri duecentottanta uomini: il Bramafam era una delle poche fortificazioni in area alpina ad essere costantemente attiva, pronta a reagire in qualsiasi momento e condizione. Come tutte le fortificazioni delle Alpi Occidentali durante la Prima Guerra Mondiale fu disarmato e le artiglierie inviate sulla frontiera orientale. Il Bramafam inutilizzato a livello difensivo, fu utilizzato quale campo di prigionia per soldati austro-ungarici.

S5 Box

LATEST NEWS!

LATEST NEWS!

Questo sito è aggiornato al Nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR) ed usa tecnologie e funzioni atte a migliorare la tua esperienza e sicurezza di navigazione (compliance by design and by default). Per registrarsi, compilare un form, contattarci, usufruire dei nostri servizi puoi accettare la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando su qualsiasi elemento di questo sito manifesti la volontà di accettare la nostra Cookie Policy e l’utilizzo dei cookies.